AccuPyc II 1340

La picnometria a gas è riconosciuta come una delle tecniche più affidabili per ottenere il volume e la densità assoluta (spesso chiamata anche densità reale, vera, apparente o skeletal) dei campioni. Questa tecnica non è distruttiva in quanto utilizza la tecnica di spostamento del gas per misurare il volume. Come mezzo di spostamento vengono utilizzati gas inerti, come l'elio o l'azoto. Il calcolo della densità che si ottiene è molto più accurato e riproducibile rispetto al tradizionale metodo di spostamento del fluido con il principio di Archimede.

Misure di densità veloci ed accurate

I picnometri della serie AccuPyc II 1340 sono veloci e completamente automatici e permettono di testare un'ampia gamma di campioni, tra cui polveri, solidi e liquidi. Lo strumento completa l’analisi in meno di tre minuti. La misura viene avviata alla semplice pressione di un tasto, i calcoli vengono eseguiti in automatico e i dati salvati nella memoria dello strumento. L’operatività da parte dell’utente è ridotta al minimo.

Caratteristiche e vantaggi

  • Conserva l'integrità del prodotto grazie ad un’analisi non distruttiva. 
  • Elimina il rischio di errori grazie a una ripetizione della misura automatica e programmabile. La misura viene ripetuta finché non soddisfa i requisiti di accuratezza impostati dall’utente.  
  • Possibilità di usare diversi gas.  
  • Collega fino a cinque (5) moduli di analisi ad un solo picnometro per massimizzare la produttività o per testare campioni con volumi differenti.
  • Ingombro ridotto e manutenzione minima. 
  • Compatibilità con barcode per garantire efficienza e integrità del dato.  
  • Funzionamento stand-alone mediante tastierino integrato e display o gestione mediante software.
  • Possibilità di importare il peso direttamente da una bilancia analitica.