AutoChem 2950 HP

L’analizzatore AutoChem 2950 HP (High Pressure) della Micromeritics è un sistema da banco automatizzato, ideato per gli studi di caratterizzazione dei catalizzatori fino a 70 atm (1000 psia) e temperature da -100 °C a +1100 °C. Un hardware di elevata qualità associato ad un’interfaccia software user-friendly, rende questo analizzatore ideale per quei ricercatori che vogliono condurre esperimenti per la determinazione della superficie metallica attiva e dell’energia di attivazione e caratterizzare i propri campioni in condizioni molto simili a quelle commercialmente valide.
Lo strumento è in grado di effettuare diversi tipologie di analisi tra cui chemisorbimento a impulsi, area superficiale BET, riduzioni (TPR), desorbimenti (TPD), ossidazioni (TPO) programmate in temperatura. L’AutoChem 2950 HP è equipaggiato con molte delle caratteristiche dell'AutoChem II 2920.

L'uso di un micro reattore è una alternativa economicamente vantaggiosa rispetto ad un impianto pilota durante lo sviluppo di vari progetti. Rappresenta anche una valida opzione per piccole società in fase di avvio che non possono permettersi di investire in un impianto pilota per avvalorare il proprio processo.

Caratteristiche e vantaggi

  • Consente la preparazione e l'analisi del campione a pressioni fino a 1000 psia con controlli di sicurezza integrati.
  • Il protocollo di analisi versatile consente un sequenze di esperimenti complessi.
  • Esperimenti in situ con un numero di step praticamente illimitato.
  • Registra la pressione come parte dell'esperimento.
  • Capace di chemisorbimento a impulsi, TPR, TPD, TPO, BET.
  • Tre (3) Mass Flow Controller e un regolatore di pressione controllato elettronicamente forniscono un preciso controllo del gas.
  • Dodici (12) ingressi di gas, quattro (4) per ognuna delle categorie Preparazione, Carrier e Loop.
  • I tubi di campionamento in acciaio inox sono in grado di sopportare temperature e pressioni ben al di sopra dei limiti del sistema.

Sistema di reporting interattivo che include un'interfaccia grafica estremamente versatile che consente la presentazione personalizzata dei risultati.

Applicazioni tipiche

  • HPTPR - TPR ad alta pressione per emulare le condizioni di attivazione commerciale di un catalizzatore metallico supportato.
  • Applicazioni nel settore delle celle a combustibile che richiedono il reforming delle alimentazioni di idrocarburi ad H2.
  • Applicazioni di immagazzinamento di H2 usando miscele di idruri metallici la cui capacità di stoccaggio di H2 dipende dalla temperatura - l'utente può variare la pressione di H2 per determinare la capacità di stoccaggio in funzione della pressione.
  • Semplici reazioni chimiche dove il mix di prodotto cambia in funzione della pressione - l'analizzatore AutoChem 2950 HP funziona come un microreattore a tipiche temperature e pressioni di processo, consentendo all'utente di acquisire dati a condizioni commerciali.